William Wegman

Being Human

MASI Lugano
8 Settembre 2019 – 6 Gennaio 2020

A cura di William A. Ewing
Un progetto di The Foundation for the Exhibition
of Photography, Minneapolis/ New York/ Paris/ Lausanne
In collaborazione con il Museo d’arte della Svizzera italiana

W. Wegman
Costruttivismo [Costructivism], 2014
Polaroid a colori
Courtesy l'artista © William Wegman



Ticket on-line

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi in anteprima inviti per le inaugurazioni, promozioni e informazioni relative al programma espositivo.

Ho letto e accetto l'informativa privacy
PROSEGUI CON FACEBOOK ›

About

Pioniere della video arte e fotografo americano, William Wegman è divenuto celebre nel panorama artistico per le serie di immagini di cui sono protagonisti i suoi cani. A partire dagli anni Settanta, dall’incontro con il suo primo Weimaraner, il fotografo ha fatto degli esemplari di questa razza il soggetto principale dei suoi scatti. Insolite muse, questi cani hanno fornito a Wegman l’ispirazione per ripercorrere tendenze di moda, movimenti della storia dell’arte e interpretare con ironia tipi umani: dal dandy alla modella, dall’astronauta alla casalinga. Il percorso espositivo si compone di circa cento opere selezionate da William A. Ewing, curatore della mostra, in stretta collaborazione con l’artista stesso. Le opere sono suddivise in capitoli, ognuno dei quali mette a fuoco temi o soggetti affini. Gli scatti esaltano tanto la spontaneità dei modelli, quanto l’abilità del fotografo, permettendo di apprezzare l’eccezionale sintonia creatasi fra l’artista e i suoi animali.

“Si tratta davvero di cani? – si chiede infine il curatore William Ewing. “Questi soggetti siamo noi; noi siamo loro: la casalinga, l’astronauta, l’avvocato, il prete, il contadino, persino un…dog-sitter! Alcuni posano con orgoglio e sicurezza, altri manifestano incertezza o vulnerabilità: si tratta in fondo di esseri umani!”.

Scarica il pieghevole della Mostra

GALLERY

1 / 6
William Wegman, Casual, 2002
William Wegman, Casual, 2002
Polaroid a colori
Courtesy l‘artista © William Wegman
2 / 6
William Wegman, Costruttivismo, 2014
William Wegman, Costruttivismo [Costructivism], 2014
Stampa ai pigmenti, Ed. 3/4
Courtesy l‘artista © William Wegman
3 / 6
William Wegman, George, 1997
William Wegman, George, 1997
Polaroid a colori
Courtesy l‘artista © William Wegman
4 / 6
William Wegman, Degno di notizia, 2004
William Wegman, Degno di notizia [Newsworthy], 2004
Polaroid a colori
Courtesy l‘artista © William Wegman
5 / 6
William Wegman, Sulla base, 2007
William Wegman, Sulla base [On Base], 2007
Polaroid a colori
Courtesy l‘artista © William Wegman
6 / 6
William Wegman, Lupo, 1994
William Wegman, Lupo [Wolf], 1994
Polaroid a colori
Courtesy l‘artista © William Wegman

ACQUISTA I BIGLIETTI


Ticket on-line

Il Museo

Il Museo d'arte della Svizzera italiana (MASI Lugano), diretto dal Dr. Tobia Bezzola, appartiene al ristretto gruppo di musei d'arte in Svizzera capaci di attrarre oltre 100'000 visitatori annui e si posiziona, fin dalla sua creazione, come crocevia culturale tra il Nord e il Sud delle Alpi. Grazie ad una ricca offerta espositiva di mostre temporanee e allestimenti della Collezione, rinnovati ciclicamente, il Museo offre un vasto programma di attività dedicate ai visitatori di ogni età nelle sue due sedi espositive: quella più recente, cuore pulsante del centro culturale LAC Lugano Arte e Cultura, e quella storica di Palazzo Reali, che riaprirà nell'autunno 2019 a seguito di un'importante ristrutturazione. Alle due sedi del MASI si aggiunge la Collezione Giancarlo e Danna Olgiati, aperta al pubblico gratuitamente in due periodi dell’anno. Incluso tra i 13 musei svizzeri sostenuti dall’Ufficio federale della cultura per il quinquennio 2018-2022, il MASI è parte di "Art Museums of Switzerland", il gruppo di musei d'arte selezionato da Svizzera Turismo come veicolo di promozione turistica nel mondo.

MASILugano

Museo d'arte della Svizzera italiana
Lugano Arte e Cultura - Piazza Bernardino Luini 6, 6900 Lugano, Svizzera

ORARI DI APERTURA
Da martedì a domenica 10:00 –18:00. Giovedì aperto fino alle 20:00. Chiuso lunedì.

Aperture straordinarie: ???

INFO
Tel +41 058 866 42 40
Mar-Dom
10:00 -13:00 - 14:00-16:00

Biglietti:
TicketCorner
LuganoLAC

INGRESSO MOSTRA
Intero: Chf 20.– Ridotto: Chf 14.– AVS/AI, over 65 anni, gruppi, studenti 17–25 anni

Gratuito: Minori di 16 anni, ogni primo giovedì del mese dalle 17.00 alle 20.00

VISITE GUIDATE
Gratuita per singoli visitatori ogni martedì e domenica su prenotazione on-line

Visite guidate per gruppi
In italiano: Chf 150.–
In francese, tedesco o inglese: Chf 200.–

Visite guidate combinate per gruppi
In italiano: Chf 250.–
In francese, tedesco o inglese: Chf 300.–

INFO E LISTA RIDUZIONI
Sito: www.masilugano.ch
Tel: +41 058 866 42 40
Email: info@masilugano.ch

Consigli utili per la visita: borse con dimensioni superiori a 40x40x20cm, trolley e zaini dovranno essere depositati nel guardaroba.

SCUOLE
Scuole del Cantone Ticino e Grigioni Italiano
Ingresso + visita guidata: gratuiti

Altre scuole
Minori di 17 anni
Visita in italiano: Chf 80.– per gruppo; In francese, tedesco o inglese: Chf 100.– per gruppo

17–25 anni
Ingresso + visita in italiano: Chf 18.– a persona; In francese, tedesco o inglese: Chf 20.– a persona

PRENOTAZIONI
Gruppi e Scuole
Tel +41 058 866 42 30
Email: lac.edu@lugano.ch

MEDIAZIONE CULTURALE
Calendario completo delle attività: www.edu.luganolac.ch