ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi in anteprima inviti per le inaugurazioni, promozioni e informazioni relative al programma espositivo.

Ho letto e accetto l'informativa privacy
PROSEGUI CON FACEBOOK ›

Magritte. La Ligne de vie

 

La mostra Magritte. La Ligne de vie, nata in collaborazione con la Fondazione Magritte di Bruxelles, propone al pubblico circa settanta opere dell’artista belga, in prestito da musei internazionali e collezionisti privati.
Il percorso espositivo seguirà il filo conduttore offerto dalla conferenza “La Ligne de vie” che Magritte tenne ad Anversa nel 1938.
In quell’occasione, una delle poche in cui l’artista si espresse pubblicamente sulla sua opera, Magritte illustrò l’evoluzione della propria poetica e citò gli artisti che maggiormente lo avevano suggestionato.
La mostra documenterà l’evoluzione di Magritte a partire dalle opere giovanili – differenziandosi in questo dalle tradizionali esposizioni che ne propongono solo le creazioni più caratteristiche – e metterà in luce l’influenza che le avanguardie italiane ebbero su di lui attraverso paralleli con alcune opere futuriste e metafisiche.

Scarica il pieghevole della Mostra

 

MASILugano

Il nuovo Museo d'arte della Svizzera italiana

Il Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano rappresenta il punto di arrivo di una profonda revisione delle politiche culturali che ha portato all’unificazione del Museo Cantonale d’Arte e del Museo d’Arte di Lugano in una sola istituzione. Il museo ha due sedi: al LAC sono proposti diversi allestimenti volti ad approfondire l’arte del Novecento e contemporanea e le sue collezioni, a Palazzo Reali l’attività si concentra sulla storia dell’arte del territorio e sulla valorizzazione di nuclei specifici delle collezioni.
Partner principale del MASI Lugano è Credit Suisse, che conferma il suo storico impegno in favore dell’arte a Lugano.

MASILugano

Museo d’arte della Svizzera italiana
Indirizzo
Lugano Arte e Cultura - Piazza Bernardino Luini 6, 6900 Lugano, Svizzera